Politica aziendale. Qualità, Ambiente e Sicurezza.

In un mercato sempre più instabile e complesso sul piano economico e normativo, che richiede livelli sempre crescenti di flessibilità ed efficienza, Gazebo S.p.A. crede fermamente che per competere da protagonisti sia indispensabile adottare una strategia capace di bilanciare obiettivi economici di fatturato, performance e contenimento dei costi, con obiettivi di sostenibilità quali la tutela della salute e sicurezza di tutti i collaboratori e la tutela ambientale.

Gazebo S.p.A ha individuato in un sistema di gestione Integrato conforme alla ISO 9001, alla ISO 14001 ed alla OHSAS 18001 lo strumento adeguato alla propria gestione sostenibile sia dal punto di vista economico che sociale.

La strategia adottata da Gazebo S.p.A., è quindi quella di applicare e migliorare con continuità un Sistema di Gestione Integrato per la Qualità, l’Ambiente, la Sicurezza capace di perseguire i seguenti obiettivi strategici:

Soddisfazione dei clienti e di tutte le parti interessate; impegno a comprendere e soddisfare le aspettative dei clienti, dei dipendenti e di tutti gli stakeholder importanti ai fini del Sistema di Gestione Integrato.


Conformità normativa: impegno ad agire responsabilmente, nel rispetto della legislazione applicabile ai propri prodotti, in materia ambientale ed alla salute e sicurezza sul lavoro e di tutti gli obblighi volontari importanti ai fini delle prestazioni del Sistema Integrato.


Gestione del Rischio: impegno ad affrontare tutte le attività e le questioni rilevanti relative al Sistema di Gestione Integrato attraverso un approccio sistematico di identificazione, valutazione e gestione dei rischi al fine di prevenire i risultati negativi ed accrescere quelli positivi.


Valorizzazione della qualità dei processi e dei prodotti: la Mission di Gazebo è costruire prodotti di eccellente livello tecnologico per la depurazione delle acque e distinguersi per l’alta qualità dei componenti; a tal fine occorre impegnarsi nell’identificazione e valorizzazione delle attività che creano valore aggiunto attraverso un approccio per processi.
L’approccio unito al “Risk-Based Thinking” deve orientare i responsabili verso una gestione per obiettivi e prevenzione delle non conformità al fine di garantire prodotti e servizi di altissima qualità, conformi ai requisiti e costanti nel tempo.


Protezione dei lavoratori e Prevenzione delle lesioni e malattie: Impegno alla riduzione di infortuni e dei rischi specifici per la salute e la sicurezza dei lavoratori attraverso l’analisi e la gestione dei pericoli, la formazione e la sensibilizzazione del personale, il miglioramento dei luoghi di lavoro e delle tecnologie, la disponibilità di tutti gli strumenti di protezione.


Protezione dell’ambiente e prevenzione dell’inquinamento: Impegno all’analisi ed alla gestione degli aspetti ed impatti ambientali valorizzando quelli positivi e riducendo quelli negativi attraverso programmi di miglioramento legati al consumo di risorse non rinnovabili, alla gestione dei Rifiuti e delle Sostanze pericolose per aumentare il decoro ed evitare situazioni di emergenza.


Gestione del cambiamento: impegno continuo ad analizzare e gestire i rischi per la salute e la sicurezza, la qualità dei prodotti e dei processi, gli impatti ambientali, la conformità normativa, derivanti da ogni attività di progettazione, industrializzazione di nuovi prodotti e processi, da ogni cambiamento organizzativo, tecnico e procedurale, dal cambiamento di mansioni ed attrezzature.


Coinvolgimento del vertice aziendale: mantenere un ruolo proattivo della Direzione e di tutti i Responsabili di settore nella promozione del miglioramento continuo del sistema gestionale integrato.


Coinvolgimento e partecipazione dei lavoratori: assicurare il coinvolgimento, la partecipazione e la corresponsabilizzazione di tutto il personale per la piena condivisione della politica e degli obiettivi aziendali, per lo sviluppo di una cultura orientata alla prevenzione per il mantenimento e lo sviluppo di condizioni di lavoro sicure e miglioramento della qualità dei processi e prodotti.


Competenza e formazione: assicurare che il personale coinvolto nei processi importanti del sistema di gestione abbia le necessarie competenze, conoscenze ed abilità.


Attrezzature e macchinari efficienti e sicuri; impegno ad assicurare la corretta applicazione ed il miglioramento delle tecnologie, dei macchinari e delle attrezzature utilizzate, e, ove possibile, perseguire l’adozione di tecnologie più avanzate dal punto di vista della qualità, dell’ambiente e della sicurezza.


Fornitori efficienti e responsabili: selezionare e valutare fornitori affidabili in termini di qualità, ambiente e sicurezza.


Ricerca e studio nuovi prodotti: impegno alla ricerca continua ed all’evoluzione tecnologica per il miglioramento dei prodotti esistenti e l’introduzione di nuovi prodotti.


Monitoraggio e Miglioramento continuo delle prestazioni per la qualità, l’ambiente e la salute e la sicurezza: impegno ad assicurare un sistema affidabile di monitoraggio capace di valutare costantemente le prestazioni, gli obiettivi, i processi, le attività aziendali e quanto definito dal Sistema di Gestione Integrato; fissare di conseguenza e perseguire Obiettivi e programmi di miglioramento in materia di qualità, ambiente e sicurezza secondo una logica di miglioramento continuo.


Riesame del Sistema di gestione Integrato: la Direzione si impegna a riesaminare periodicamente l’adeguatezza e la capacità della Politica e del Sistema di Gestione Integrato di ottenere gli obiettivi pianificati e di garantire il miglioramento continuo.

Per tale fine la Direzione provvede a:

 

  • assicurare che la Politica per il Sistema di Gestione Integrato sia comunicata e sostenuta a tutti i livelli dell’organizzazione dell’Impresa, sia disponibile a tutte le parti interessate e sia riesaminata periodicamente per assicurare che essa sia sempre rilevante e appropriata;
  • garantire a tutti i responsabili dei processi aziendali ed al Responsabile del Sistema di Gestione Integrato l’autorità e le risorse necessarie per il controllo/monitoraggio costante dell’applicazione del processo di implementazione del Sistema e dei successivi miglioramenti;
  • fornire le risorse necessarie per il raggiungimento degli obiettivi;
  • incoraggiare il miglioramento continuo delle capacità individuali di ogni dipendente.

I miglioramenti in termini di Qualità, Ambiente e Sicurezza non rappresentano compiti di pochi specialisti ma sono frutto del coinvolgimento di ogni Responsabile, lavoratore o collaboratore dell’Azienda; questo assicurerà, attraverso i prodotti e servizi offerti, attraverso la conduzione in sicurezza di tutti i processi nel rispetto dell’ambiente, la soddisfazione di tutte le parti interessate e quindi la nostra. La Direzione, attraverso la comunicazione di questa Politica, richiede la piena collaborazione di tutti e nello specifico si invita tutti i lavoratori e collaboratori:

  • a prestare la propria collaborazione alla attuazione e aggiornamento del Sistema e ad attenersi scrupolosamente alle prescrizioni da questo definite;
  • ad evidenziare e comunicare prontamente ogni comportamento o situazione ritenuta pericolosa per l’ambiente, per la salute e la sicurezza delle persone, al fine di permettere alla Direzione ed ai suoi collaboratori una pronta analisi e risoluzione delle problematiche emerse.

A fronte di tale dichiarazione di intenti, ogni anno vengono individuati obiettivi misurabili per poter valutare il raggiungimento degli stessi e il grado di miglioramento ottenuto.

Data emissione: 14/04/2016

Richiedi maggiori informazioni.
Mettiti in contatto.




* Campo obbligatorio

Per news e aggiornamenti iscriviti alla newsletter



Informativa privacy*

Iscriviti alla Newsletter

Scopri in esclusiva le ultime novità,
le soluzioni, gli impianti realizzati
e molto altro ancora.

Inserisci la tua mail, sarai sempre aggiornato.
Usando il nostro sito, acconsenti all'uso dei cookies